Il pranzo delle feste

Un menù semplice, ma ricercato, ideale per un’occasione importante.

LO CHEF SUGGERISCE:
PETTO DI FARAONA CON MISTICANZA AL MIELE CASTAGNE E CAKOMELA +STELLE CARCIOFI E MASCARPONE, SALSA ALLO ZAFFERANO E GUANCIALE CROCCANTE +ARROSTO DI VITELLO CON SPINACI, UVETTA E SALSA AL VINO ROSSO +SOUFFLE’ AL CIOCCOLATOABBINAMENTO IDEALE: ARPEPE ROSSO

Segui la ricetta

• Stelle ai carciofi Zini
• 8 fettine di guanciale tagliate sottilissime
• 80 gr di parmigiano reggiano grattugiato
• 1 crosta di parmigiano reggiano
• 150 ml di brodo e 150 ml di panna liquida
• 1 pezzo di scalogno
• un pizzico di zafferano e ½ foglia di alloro

Preparare una crema al parmigiano facendo insaporire in un tegame un pezzo di scalogno, mezza foglia di alloro e una crosta di parmigiano con un filo di olio. Aggiungere il brodo (o in alternativa la stessa quantità di acqua) e la panna liquida e far bollire per 15 minuti circa. Filtrare con un colino, aggiungere il parmigiano grattugiato e frullare con un minipimer. Soffriggere in una padella antiaderente le fettine di guanciale finché non diventano croccanti. Mettere in una padella la crema al parmigiano, aggiungere un pizzico di zafferano e intiepidire a fuoco bassissimo. Lessare la pasta per due minuti in acqua bollente, scolare e far saltare in una padella con un filo di olio e poca acqua. Servire nei piatti guarnendo con la salsa allo zafferano e due fettine di guanciale croccante.