Raffinato e vegano

Stasera ci sono ospiti a cena, di cui uno vegano. L’ideale sarebbe portare in tavola un menù unico, che soddisfi le esigenze di tutti.

LO CHEF SUGGERISCE DI PROVARCI COSÌ:
POLENTA SOFFICE CON RAGU DI PORCINI, CASTAGNE E ZENZERO +AGAR DI BROCCOLI CON VERZE CROCCANTI E MISO +TATIN DI MELE, CARAMELLO E ROSMARINOABBINAMENTO IDEALE: BREG

Segui la ricetta

• 400 gr. di Polenta Classica Zini
• 200 gr. di castagne fresche
• 200 gr. di funghi porcini freschi
• 1 pezzo di radice di zenzero
• Olio extravergine di oliva
• Burro
• Sale, pepe
• Salsa al prezzemolo per guarnire

Incidere e arrostire le castagne (al forno o in padella) che andranno poi sbucciate e tagliate a cubetti. Pulire i porcini freschi e tagliare a cubetti. Mettere in un tegame olio, burro e un pezzetto di zenzero sbucciato, rosolare i porcini e aggiustare di sale. In un secondo momento aggiungere anche le castagne, insaporire 5 minuti circa e poi versare acqua calda (o meglio ancora brodo) fino quasi a coprirle. Lasciar cuocere 15 minuti circa. Dovrà risultare una salsina piuttosto brodosa. Nel frattempo preparare la Polenta Zini: versare le scaglie ancora surgelate in un tegame, amalgamando con 150 ml di acqua calda per ottenere una consistenza più soffice. Preparare la polenta nei piatti versando al centro la salsa.
Per un tocco in più si può guarnire il piatto con qualche goccia di salsa al prezzemolo: sbollentare le foglie verdi del prezzemolo per 1 minuto e mezzo circa, scolare e mettere in una ciotola con acqua e ghiaccio,  scolare ancora e frullare amalgamando con poca acqua.